Biblioteca Libertad, a Rimini

Posted: Luglio 5th, 2019 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Biblioteca Libertad, a Rimini
Ogni venerdì la Biblioteca Libertad è aperta al pubblico per consultazione e prestito, dalle 17 alle 19, in via Nigra 26 a Rimini.
Per informazioni e aggiornamenti:

https://www.facebook.com/bibliolibertad/

Pippo GURRIERI
L’ANARCHIA SPIEGATA A MIA FIGLIA
96 pp, 2018
http://www.bfs.it/edizioni/libro.php?id=230

Murray BOOKCHIN
LA PROSSIMA RIVOLUZIONE
Dalle assemblee popolari alla democrazia diretta
192 pp, 2018
http://www.bfs.it/edizioni/libro.php?id=226

Andrea STAID
GLI ARDITI DEL POPOLO
2015
http://www.milieuedizioni.it/prodotto/gli-arditi-del-popolo/

Horst FANTAZZINI
LO STATUTO DEI GABBIANI
2016
http://www.milieuedizioni.it/?s=lo+statuto+dei+gabbiani

Roberto FARINA
GIANDANTE X
2014
http://www.milieuedizioni.it/?s=giandante+x

Roberto FARINA
FLAVIO COSTANTINI. L’ANARCHIA MOLTO CORDIALMENTE
2016
http://www.milieuedizioni.it/…

Davide TURCATO (a cura di)
E. MALATESTA: OPERE COMPLETE
E’ POSSIBILE LA RIVOLUZIONE?
532 pp, 2019
https://www.zeroincondotta.org/libri/em_operecomplete6.html

 


Rimini, 26 aprile: Amilcare Cipriani il rivoluzionario

Posted: Aprile 15th, 2019 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Rimini, 26 aprile: Amilcare Cipriani il rivoluzionario


“Che non ci sono poteri buoni. Il pensiero (anche) anarchico di Fabrizio De Andrè”

Posted: Dicembre 25th, 2018 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su “Che non ci sono poteri buoni. Il pensiero (anche) anarchico di Fabrizio De Andrè”

Anche a Rimini è disponibile
“Che non ci sono poteri buoni. Il pensiero (anche) anarchico di Fabrizio De Andrè”.
Un libro di 200 pagine con il meglio pubblicato da A Rivista Anarchica in questi anni su Faber
http://www.arivista.org/che-non-ci-sono-poteri-buoni
A Rimini lo puoi trovare all’inaugurazione della Biblioteca Albert Libertad, richiedendolo a 
libertad_fai_rimini@yahoo.it
o al Lento Bookshop / Bar Lento
via Aurelio Bertola 52, Rimini
facebook.com/lentobookshop


Rimini, Biblioteca Libertad. Presentazione “Ondimar”

Posted: Aprile 5th, 2018 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Rimini, Biblioteca Libertad. Presentazione “Ondimar”

“Ondimar” è il romanzo d’esordio di Raffaello Fabbri, insegnante di materie scientifiche a Rimini.
Il libro intreccia la storia di tre ragazzi, Usèf, Pietro e Adelchi, con quella di un capitano di vascello, Edoardo Pirandello, ufficiale di marina vissuto a Rimini, inventore di un sistema capace di generare corrente elettrica dal moto ondoso.
La storia vive di un paesaggio storico-topografico dove i moti popolari si svolgono a ondate successive, mentre il volto mellifluo e livido del potere (il sindaco-podestà) riesce a sopravvivere all’epidemia di spagnola.
(testo tratto da presentazione Libreria Riminese, 8 luglio 2017).
Ore 21.00 presso la nuova sede della Biblioteca Libertad,
Rimini, via Nigra 26. Ingresso libero e gratuito

https://www.facebook.com/events/1759898384071149/?active_tab=about


Libri. Eretiche. Il Novecento di Maria Luisa Berneri e Giovanna Caleffi

Posted: Agosto 20th, 2017 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Libri. Eretiche. Il Novecento di Maria Luisa Berneri e Giovanna Caleffi

Giorgio Sacchetti
Eretiche. Il Novecento di Maria Luisa Berneri e Giovanna Caleffi, Biblion 2017, pp. 132, euro 13

Giovanna Caleffi (1897-1962) e Maria Luisa Berneri (1918-1949) sono principalmente conosciute come “moglie di” e “figlia di” Camillo Berneri, noto intellettuale antifascista e militante anarchico assassinato dai comunisti staliniani durante la guerra civile in Spagna. Le figure e l’opera di queste due donne, il loro tragico percorso umano nell’Europa dei totalitarismi, la loro comune sensibilità politica e culturale, cosmopolita e transnazionale, ci propongono un’inconsueta, profonda visuale femminile e anarchica nel cuore del Novecento. Tra gli anni Trenta e Sessanta, prima con la giovane Maria Luisa esule in Francia e a Londra, poi – dopo la sua prematura scomparsa – nel secondo dopoguerra con la madre Giovanna, redattrice della rivista “Volontà” in Italia, si prospetta una sorprendente linea di continuità di pensiero e di critica antiautoritaria all’esistente di grande spessore, anticonvenzionale. Esuli, perseguitate, eretiche, vittime e testimoni in apparenza fragili della violenza e della disumanità dispiegate dalla grande Storia, ci lasciano, in continuità fra di loro e in una sequenza innaturale figlia-madre, uno sguardo sensibile e un anelito libertario sullo scenario sofferente della modernità, inseguendo ideali di felicità possibile e un riscatto alla “viltà delle moltitudini”.

Foto di copertina: Arezzo 1918. Giovanna Caleffi con la piccola Maria Luisa Berneri.
(Archivio Famiglia Berneri – A. Chessa, Reggio Emilia, Fondo Senninger)


Eleuthera editrice. Festa d’estate

Posted: Luglio 13th, 2017 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Eleuthera editrice. Festa d’estate

Festa d’estate

stasera elèuthera apre
le porte del suo scantinato
per una serata conviviale prima delle vacanze estive
vi aspettiamo nella redazione di via jean jaurès 9
(in fondo al cortile a destra)
dalle 18 alle 21sconto del 50% su tutto il catalogo e le novità
musica e open bar con le buonissime birre artigianali
del birrificio Tre pupazzi

vi aspettiamo insieme ai nostri autori!
tra gli altri:
Paolo Pasi, Daniela Danna, Roberto Festa, Giacomo Borrella,
Paolo Cottino, Lucia Bertell, Lorenzo Pezzica, Massimo Filippi

maggiori informazioni

Troverete anche le nostre
due ultime nuove edizioni
16 euro – 256 pp.leggi l’indice
e l’introduzione

prossimamente disponibile in formato e-book

B. R. Burg

Pirati e sodomia

Pirati e sodomia non cerca di dimostrare l’ovvio, cioè il larghissimo ricorso alle pratiche omosessuali in quelle affascinanti comunità di rudi uomini di mare e temerari fuorilegge, in perpetua navigazione o precariamente insediati nelle isole caraibiche. Burg cerca invece di capire come e perché i comportamenti omosessuali fossero in quelle comunità non semplicemente tollerati, ma considerati normali (e assolutamente «normali» lo erano in senso statistico). E non solo per carenza di più desiderabili alternative, come verrebbe da pensare. Pur trattando di fatti e persone del diciassettesimo secolo, l’approccio, il senso e la metodologia di questa ricerca – che coniuga rigore documentaristico e schietta disinvoltura di linguaggio e interpretazioni – sono riferibili, più che alla storia, agli ambiti della psicologia, della sociologia e dell’antropologia. E, perché no, della letteratura.
Paolo Pasi

Ho ucciso un principio

Nell’afa di una Milano ancora intontita per le cannonate che il generale Bava Beccaris ha sparato sulla folla inerme, un tessitore anarchico di trent’anni aspetta il suo momento. È appena tornato dall’America, dove è emigrato per sfuggire alla miseria e alle persecuzioni, e ha con sé una rivoltella appena comprata a New York. Il suo obiettivo è il petto pieno di medaglie di Umberto I di Savoia, quello che la retorica monarchica chiama il Re Buono e che il popolo ha invece ribattezzato Re Mitraglia dopo i morti di Milano, e della Sicilia, e della Lunigiana… I tre colpi che Gaetano Bresci spara al cuore del re non colpiscono solo il singolo ma anche la sacralità del suo potere. E il quarto colpo, quello non esploso, Bresci sa di averlo sparato contro se stesso. Percosse, isolamento, deprivazione sono quello che si aspetta. Forse anche l’omicidio camuffato da suicidio. Ma a Monza quella sera di luglio la mano del tessitore anarchico non trema.

Libri. Storia di un anarchico. Una riflessione intorno all’eredità intellettuale di Camillo Berneri

Posted: Maggio 7th, 2017 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Libri. Storia di un anarchico. Una riflessione intorno all’eredità intellettuale di Camillo Berneri

Libri. Storia di un anarchico
Una riflessione intorno all’eredità intellettuale di Camillo Berneri.
Il 5 maggio 1937, a Barcellona, due anarchici italiani vennero arrestati da un gruppo di stalinisti, nel quadro delle repressioni interne alla sinistra durante la guerra civile. Si chiamavano Francesco Barbieri e Camillo Berneri. I due furono assassinati e abbandonati a poca distanza nel centro cittadino, dove vennero ritrovati dalla Croce Rossa. L’autopsia confermò la causa della morte: colpi d’arma da fuoco. …
http://www.iltascabile.com/l…/berneri-anarchico-dimenticato/


Libro. La finestra è ancora aperta

Posted: Aprile 15th, 2017 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Libro. La finestra è ancora aperta

Gabriele Fuga, Enrico Maltini, Pinelli. La finestra è ancora aperta, ed. Colibrì 2016, pp. 272, € 14

Da quell’”incidente” nessuno uscì incolume
di Fabrizio Salmoni
https://www.carmillaonline.com/…/quellincidente-nessuno-us…/


Rimini. Biblioteca Libertad

Posted: Marzo 8th, 2017 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Rimini. Biblioteca Libertad

Su facebook:

https://www.facebook.com/bibliolibertad


Rimini, venerdì 16 dicembre. DONNE CONTRO

Posted: Dicembre 6th, 2016 | Author: | Filed under: libri | Commenti disabilitati su Rimini, venerdì 16 dicembre. DONNE CONTRO

donne-contro

DONNE CONTRO (CSA edizioni, 2013)

venerdì 16 dicembre 2016 ore 21.30

alla Biblioteca A. Libertad, presso Casa della Pace,

in via Tonini 5, Rimini centro.

incontro con l’autrice Isabella Lorusso

“E’ un libro pensato, realizzato e scritto da donne; donne che mi hanno accompagnata durante le interviste, suggerito percorsi di ricerca e ospitato nelle loro case. Donne con un fucile in spalla, un megafono in mano e un bisturi tra le dita. Donne in trincea e donne rinchiuse in casa; donne infermiere, scrittrici, donne miliziane e donne operaie. Donne appostate a ogni angolo di casa, a ogni palpito di lotta, a ogni trincea di vita.” (I.L.)

Isabella Lorusso nasce ad Ostuni, si laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna e vive in molte città europee e sudamericane tra cui Barcellona, Cuzco, Lima, Madrid, Mosca e Buenos Aires dedicandosi all’insegnamento della lingua italiana in varie università e istituti di cultura. Rientrata in Italia termina un master in counseling e si iscrive alla facoltà di lingue di Bologna. Tra le sue pubblicazioni: Voci dal POUM, Otokongo e T1/3. Storia di un femminicidio editi da Ibiskos Editrice.

Per info:

libertad_fai_rimini@yahoo.it

tel. 3279482947

https://www.facebook.com/bibliolibertad/