Turchia. Movimenti di piazza: dal Pride alla marcia per la giustizia

Posted: giugno 28th, 2017 | Author: | Filed under: General | Commenti disabilitati su Turchia. Movimenti di piazza: dal Pride alla marcia per la giustizia

Il Pride in Turchia si fa da 15 anni. Quest’anno, per la seconda volta consecutiva il governo ha vietato il corteo.
Anche quest’anno i manifestanti hanno sfidato il governo e sono scesi in piazza in barba ai divieti. D’altra parte il primo Pride fu una sommossa, da cui tanti percorsi di libertà presero avvio.

La polizia ha usato proiettili di gomma idranti della polizia pert disperdere il corteo arcobaleno.Diverse decine di attivisti sono stati feriti. 35 le persone, tra cui un giornalista dell’Associated Press, sono state arrestate. Probabilmente potrebbero essere rilasciate nelle prossime ore.

I manifestanti hanno provato ad entrare a Taksim, ma la piazza era chiusa dall’antisommossa, che appena la folla è cresciuta sono entrati in azione.

In questi stessi giorni ha preso avvio una marcia per la giustizia e la libertà, diretta a piedi da Ankara a Istanbul.
La marcia è stata promossa dal CHP, il partito socialdemocratico, per protestare per l’arresto di Enis Berberoglu, deputato del partito, arrestato nei giorni scorsi.
Berberoglu è stato arrestato dopo una condanna in primo grado a 25 anni per “rivelazione di segreto di stato”. La sua colpa è aver collaborato all’inchiesta del quotidiano Cumhuriyet che pubblicò un reportage sui tir dei servizi segreti turchi, che, nel 2014, trasportavano armi dirette agli insorti dell’ISIS in Siria.
Con lui salgono a 12 i deputati imprigionati in Turchia nell’ultimo anno. Gli altri 11 fanno parte del Partito Democratico dei Popoli, la formazione che in Turchia ha promosso, dall’interno delle istituzioni, il Confederalismo Democratico, ottenendo sia l’ingresso al Parlamento, sia un buon successo nelle regioni curdofone.
La repressione violentissima scatenata nel sud est del paese, ha portato alla destituzione e all’arresto di numerosi sindaci e cosindaci.

La marcia per la giustizia si sta allargando di tappa in tappa, crescendo giorno dopo giorno e raccogliendo adesioni ben oltre il bacino di consenso dei socialdemocratici turchi.
Ormai sono migliaia le persone in marcia che hanno affrontato anche il freddo e la neve, attraversando le montagne e poi proseguendo lungo l’autostrada.
Ora è diventata una spina nel fianco di Erdogan, che ha più volte minacciato i partecipanti.

Ascolta la diretta di Blackout con Murat Cinar, videomaker, giornalista di origine turca, che vive da molti anni a Torino.

www.anarresinfo.noblogs.org


Ventimiglia. Nel fiume e per i boschi, per bucare la frontiera

Posted: giugno 28th, 2017 | Author: | Filed under: General | Commenti disabilitati su Ventimiglia. Nel fiume e per i boschi, per bucare la frontiera

Quando arriva l’estate a Ventimiglia il flusso di migranti diretti alla frontiera chiusa, più lento in inverno, si fa più fitto.
Ogni anno sorgono gli accampamenti. Posti dove aspettare l’occasione giusta per provare a passare in Francia. C’è anche un campo della Croce Rossa, che può ospitare sino a 300 persone, controllate, schedate, sotto costante minaccia di essere rispedite alla casella di partenza. I più fortunati rischiano di tornare al posto dove sono approdati mesi, a volte anni, prima. Per gli altri c’è la deportazione in Africa, in Asia, in uno dei tanti posti da dove la gente si mette in viaggio.

Quest’anno l’accampamento informale è sorto sulle rive del Roja, sotto i piloni dell’autostrada.
Lontano dalla vista dei turisti. Ma tanta prudenza non è bastata: il sindaco Ioculano, lo stesso del divieto a portare cibo ai ragazzi di passaggio dal suo paese, ha deciso di fare “pulizia”.
I 400 che bivaccavano sotto al viadotto hanno subito capito che non era più aria. Con mossa a sorpresa hanno anticipato le grandi pulizie e si sono messi in marcia.
Quando sono arrivate le ruspe del comune hanno trovato solo venti persone. Si sono affrettati a buttare nel cassonetto sacchi a pelo, vestiti, piccole suppellettili lasciati lì per necessità di viaggiare veloci, senza pesi.
Nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 luglio quasi quattrocento ragazzi, in buona parte sudanesi, sono partiti, usando il fiume come strada. Quando si sono affacciati sulla statale sono stati gasati ed hanno ripreso la marcia nel fiume, prendendo alla sprovvista la polizia, che li ha persi di vista. Troppo pericoloso seguirli nell’acqua.
Più tardi si sono divisi. Alla frazione Calvo una cinquantina si sono fermati a Torri, la maggior parte ha proseguito verso Olivetta San Michele e il valico di Fanghetto.

Molti hanno bucato la frontiera, circa 150 sono ancora nascosti nei boschi.

Martedì mattina è arrivato dalla Francia un pullman pieno di ragazzi rastrellati oltre l’impalpabile linea che divide il dominio degli uni e degli altri .

Ascolta la diretta dell’info di Blackout con Stefano Bertolino, videomaker freelance collaboratore di Fanpage, che sta seguendo i migranti.

www.anarresinfo.noblogs.org


FestA 2017 – La festa di “A” rivista anarchica

Posted: giugno 28th, 2017 | Author: | Filed under: General | Commenti disabilitati su FestA 2017 – La festa di “A” rivista anarchica

FestA 2017 – La festa di “A” rivista anarchica
Sabato 1 luglio
circolo Arci Cucine del Popolo – via Beethoven 78, Massenzatico (Reggio Emilia)

IL PROGRAMMA DELLA FESTA
ORE 16
NON E’ NECESSARIO CHE LE DONNE TENGANO SEMPRE LA BOCCA CHIUSA E LA VAGINA APERTA
Carlotta Pedrazzini parla di Emma Goldman. Dibattito su femminismo e anarco-femminismo

ORE 18
NON CI SONO POTERI BUONI
Paolo Finzi parla di Fabrizio De André, il suo pensiero anarchico, la loro amicizia, il suo sostegno ad “A”

ORE 20
CENONE EMILIANO (O VEGETARIANO) € 20,00
Mangiar bene, in buona compagnia e tirar su soldi per la rivista “A”
ORE 22
CONCERTO DI ALESSIO LEGA
Il cantastorie anarchico

DOVE
Circolo Arci Cucine del popolo
via Beethoven 78, Massenzatico (Reggio Emilia)

Promossa da “A” rivista anarchica arivista.org
e dal circolo Arci “Cucine del popolo” cucinedelpopolo.org
Per info: 347 3729676
Facebook: https://www.facebook.com/events/1713320885348030/?ref=br_rs

Editrice A
cas. post. 17120 – Mi 67
20128 Milano Mi

telefono 02 28 96 627
fax 02 28 00 12 71
sito arivista.org
twitter @A_rivista_anarc

+++ INFO LOGISTICHE +++

Per chi arriva in macchina:
al normale traffico estivo di inizio luglio, si aggiungerà anche quello legato al concertone di Vasco Rossi a Modena (per l’occasione, è prevista la chiusura del casello autostradale di Modena Nord) .
Vi consigliamo (caldamente) di partire con largo anticipo!!
La festa inizierà nel pomeriggio, ma chi arriva al mattino potrà pranzare alle Cucine del Popolo.
Nell’attesa della festa, si potrà dare un’occhiata ai banchetti, socializzare, leggere (la carta di certo non mancherà!), ecc.

Per chi arriva in treno:
come raggiungere Massenzatico dalla stazione di Reggio Emilia:
– dalla stazione di Reggio Emilia è possibile recarsi a piedi fino all’ex Caserma Zucchi (incrocio via Franchetti – via Monte Pasubio) e prendere l’autobus n.12 direzione Pratofontana – Chiesa (14 fermate).
Scendere alla fermata Massenzatico – Scuole medie e proseguire a piedi fino al numero 78 di via Beethoven.
Durata della corsa: 22 minuti

– se non si vuole camminare fino all’ex Caserma Zucchi, dalla stazione di Reggio Emilia è possibile prendere il bus n. 2 direzione S. Ilario – Parco Poletti (3 fermate).
Scendere alla fermata Caserma Zucchi.
Durata della corsa: 7 minuti
Proseguire con il bus n. 12 (vedi sopra).

I bus partono ogni ora. Il biglietto costa € 1,30 (a terra), € 1,50 (a bordo).
Qui il link per calcolare orario e percorso: http://www.setaweb.it/re/trova-percorso
In caso di problemi di mobilità o emergenze varie, telefonare al 347 3729676 (se avete problemi, veniamo in stazione a recuperarvi!)


“Mare Nero” di Alessio Lega

Posted: giugno 2nd, 2017 | Author: | Filed under: musica | Commenti disabilitati su “Mare Nero” di Alessio Lega


Roma. Alessio Lega presenta Mare Nero

Posted: giugno 2nd, 2017 | Author: | Filed under: musica | Commenti disabilitati su Roma. Alessio Lega presenta Mare Nero

https://www.facebook.com/events/1293928087392898/permalink/1293942250724815/

 


Casa Galeone. Azienda agricola comunitaria

Posted: giugno 2nd, 2017 | Author: | Filed under: General | Commenti disabilitati su Casa Galeone. Azienda agricola comunitaria

https://www.facebook.com/casagaleone/